domenica 17 giugno 2012

TONNO AL SALMORIGLIO



Questo weekend a tutta griglia..anche oggi che è domenica ci godremo la vita al sole tra manciate di spuma di mare...e verso sera prepariamo questo piatto semplice,sano e gustoso.
Il salmoriglio che cos'è????è una salsa aromatica tipica della Sicilia, mia adorata Sicilia, in siciliano mi pare si dica "sammurigghiu"..e questa ricetta evoca dolci ricordi nella mia testa...
Estate...
agosto pieno..
40°C.
Mi pare anno 2004.
Pantelleria..l'amore della mia vita.
l'uomo che più di tutti ha rapito la mia anima,la mia testa,i miei sensi,il mio cuore...ha arricchito ogni giorno la mia esistenza,ha curato le mie ferite e ha amato la mia essenza..ha saputo guardare e ha capito..
cena al ristorante la  Favarotta in contrada khamma quasi al centro dell'isola da dove si godeva un panorama mozzafiato,era tutto magnifico,il ristorante semplice e curato come piace a Me!il mare placido come una platea sotto di noi..immenso...
le stelle a incorniciare un momento magico,la nostra pelle cotta dal sole,il mio vestito lungo di lino bianco che svolazzava per la brezza che c'era ...la distesa di candele che illuminavano la notte...e...
l'amore...quell'amore vero che invece di togliere aggiunge...quell'amore gentile che ricordi una vita..quell'amore che lascia doni importanti ...quell'amore.... che auguro ad ogni essere umano di vivere almeno una volta nella vita..
Mi sono un pò persa!!!ma le cose belle andrebbero ricordate ogni giorno...
comunque in quel ristorante per la prima volta ho assaggiato"u sammurigghiu" quella volta era con la ricciola...oggi lo faremo con il tonno.
Un saluto a Pantelleria e ai suoi abitanti che sono favolosi...e se non ci siete mai stati andateci è uno dei posti più belli al mondo...avete presente i Caraibi???Pantelleria è centomila volte molto meglio....
Andiamo in cucina..

Ingredienti per 4 persone:

-4 tranci di ventresca di tonno(si può sostituire con spada,ricciola,palamito)
-1/2 bicchiere di olio evo
-2 limoni
-2 spicchi d'aglio
-origano
-prezzemolo
-quache cappero
-sale e pepe q.b
-misticanza

Preparazione:
Ponete un tegamino sospeso su un tegame più grande riempito di acqua(poggiando i manici del tegame piuù piccolo sui bordi di quello più grande)in modo che riceva calore solo dal vapore.
Versate nel tegamino l'olio evo e fatelo scaldare .
Intanto spremete i due limoni e filtrate il succo.Sbucciate gli spicchi d'aglio e tritateli molto finemente.
Lavate il prezzemolo e tritatelo molto finemente.
Sfogliate l'origano e tritatelo molto finemente.
Versate il succo di limone nel tegamino dove c'è l'olio tiemido ed emulsionate i due composti con la frusta in modo che si formi una salsina gonfia a cui aggiungerete delicatamente il battuto d'erbe ed aglio.
Arroventate la griglia, spennellatela d'olio e metteteci i tranci di tonno e cuoceteli pochi  minuti per parte.Salate e pepate.
A cottura ultimata mettete in un piatto da portata della misticanza super fresca,adagiateci sopra i tranci di tonno grigliati,qualche cappero e degli spicchi di limone.
Servite con il salmoriglio tiepido a parte.
...et voilà la cena è servita..o pranzo...come vi pare!
viva l'amore!viva il sud!viva la vita...
click


Questa è solo per Lui:
"Tu che sei nei miei giorni  certezza, emozione
Nell'incanto di tutti i silenzi che gridano vita
sei il canto che libera gioia sei il rifugio, la passione "



2 commenti:

  1. Adoro il tonno fresco. Cucinato così dev'essere davvero gustosissimo. Grazie di essere passata da me, a presto e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Federica è stato un piacere incontrarti..buon weekend!

    RispondiElimina