sabato 9 giugno 2012

PIE DI ERBETTE


Sono tornata!!!
e oggi una ricetta sana e comoda,comoda perchè una volta cotta ve la potete portare in ufficio,al mare,in montagna..dove vi pare!Sana perchè ci sono solo ingredienti genuini e verdurine fresche..
vediamo come si fa..
Io invece di fare una tortiera grande ne ho fatte 4 monoporzione e le ho servite come antipasto..
Ingredienti per 4 persone:
Per la sfoglia:
-100g di farina 00
-100g di semola di grano duro
-sale
-4 cucchiai di olio evo
-acqua q.b
 Per il ripieno:
-un mazzetto di bietoline
-un mazzetto di basilico
-un mazzetto di boragine
-un trito di prezzemolo e aglio
-una manciata di pinoli
-sale e pepe
-olio evo 
-un cucchiao di latte per spennellare



Preparazione:
Sulla spianatoia mettete a fontana le due farine setacciate,al centro mettete l'olio evo ,il sale ed iniziate ad impastare aggiungendo acqua fredda fino ad ottonere un impasto morbido ed elastico.
Lasciate riposare.
Per l'impasto fate sbollentare in acqua bollente salata per un minuto le bietoline e la boragine (precedentemente pulita).
In una larga padella fate rosolare l'aglio in camicia con l'olio evo,quando è dorato,eliminatelo ed aggiungete le erbette sbollentate,tagliate grossolanamente,pepate,aggiungete il prezzemolo ed il basilico.
Tirare la sfoglia e rivestire una tortiera o 4 tortiere monoporzione..praticare i buchini con i rebbi di una forchetta.
In una padella fate tostare i pinoli.
Mettete il ripeno all'interno della tortiera,cospargete di pinoli.
Stendete la pasta rimasta in un disco sottile e appoggiarlo delicatamente sul ripieno,farlo aderire  bene pizzicandolo tutto intorno.Bucherellare la pasta e pennellarla con dell'acqua e latte sbattuti insieme.
Cuocere a 180°C. per 30/35 munuti.Buon appetito e buon weekend al sole!

2 commenti:

  1. Il tuo piatto ha un aspetto davvero invitante!
    Buon weekend ;-)

    RispondiElimina