mercoledì 11 luglio 2012

GAMBERI ROSSI DI SANREMO ALLA GRIGLIA





Dopo un weekend favoloso e un lunedì indimenticabile..ieri ero distrutta fisicamente e mentalmente e non volevo postare negatività.
Non mi voglio dilungare sulle cose che non vanno per cui vi posto questo bel regalo che mi hanno fatto..cena  improvvisata ieri sera con grigliata di gamberi rossi di Sanremo in un posto meraviglioso: Bussana vecchia.
Grazie a chi mi regala tante belle emozioni e tanti sorrisi!un attimo e tutto cambia!!

Ingredienti per 4 persone:
-1Kg di gamberi rossi di Sanremo
-olio evo delicatissimo
-sale e pepe e limone q.b.

Preparazione:
Arroventate una griglia e cospargetela di sale fino,a questo punto mettete i gamberi e fateli grigliare tre minuti per parte.
In una ciotola mettete dell'olio evo,il succo del limone,il sale e il pepe.
Quando i gamberi sono pronti disponeteli in un largo vassoio e conditeli con il condimento preparato poco prima..et voilà godetevi la vita e sporcatevi le mani.
Restiamo in Liguria e beviamo un Pigato di "Laura Aschero"a fiumi.

Vi giro questa citazione di Baudelaire che mi hanno dedicato:
"Ma che importa l'eternità della dannazione a chi ha provato, in un secondo, l'infinito della gioia?"
Grazie boxer





6 commenti:

  1. Che spettacolo di gamberi! Un piatto cosi' tira davvero su il morale!

    RispondiElimina
  2. woowww...troppo buoni! Quanto è bella la natura!

    RispondiElimina
  3. la semplicità, quando si parla di qualità, ripaga alla grande!

    "Unisciti a coloro che cantano, raccontano storie, si godono la vita e hanno la gioia negli occhi. Perché la gioia è contagiosa, e riesce sempre a impedire che gli uomini si lascino paralizzare dalla depressione, dalla solitudine e dalle difficoltà.
    Unisciti a chi procede a testa alta, anche se ha gli occhi pieni di lacrime."

    RispondiElimina
  4. Ma che buon piatto estivo ! E se poi riporta il sorriso..
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori ..
    ottimi i gamberi cucinati in questo modo ..
    lia

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo questo piatto!
    Ti seguo! :)
    Ciao

    RispondiElimina