lunedì 5 novembre 2012

TORTINO CON FONDUTA DI MURAZZANO DOP





Welcome november!
Bye bye october...

La ricetta che vi presento oggi è un ottimo antipasto per una cena autunnale e invernale che si può preparare in anticipo e infornare al momento.
Questo piccolo antipasto è preparato con un formaggio tipico delle Langhe:il Murazzano Dop;questo formaggio a pasta fresca viene prodotto utilizzando latte ovino, in purezza oppure in percentuale non inferiore al 60%. Il latte ovino proviene principalmente dalla razza autoctona Pecora delle Langhe, che dopo aver rischiato di scomparire, ha avuto una significativa ripresa grazie alla produzione del Murazzano, anche se rimane ancora oggi classificata a rischio di estinzione. 
Questo formaggio è un tributo alle donne...leggete questa storia:

Il giorno di mercato, con un cesto coperto da un asciugamano a quadretti, un tempo le donne dell'Alta Langa si recavano a Murazzano. Partivano, chi a piedi, chi in bicicletta, le più fortunate anche in corriera, per andare a vendere le loro "tume" ai negozianti che le avrebbero portate ai negozi delle città della pianura, fino a Torino. Le donne non solo si recavano al mercato a vendere per pochi soldi il formaggio fatto in settimana e acquistare così indispensabili generi alimentari, ma si occupavano anche della mungitura.
La storia della "tuma" prodotta nelle Langhe cuneesi è dunque strettamente legata alla storia delle donne di questa terra, alle quali toccavano la cura delle pecore, la produzione e la vendita del formaggio. La sua storia però è anche legata a quella del Comune di Murazzano, antico centro di produzione e commercio. La prima "Mostra concorso delle robiole", fu organizzata all'inizio degli anni '60.
Nel 1982 il Murazzano ha ottenuto il riconoscimento nazionale DOC e successivamente il riconoscimento europeo DOP. E' stato costituito e riconosciuto ufficialmente nel frattempo il consorzio per la tutela del formaggio Murazzano con lo scopo di promuovere e salvaguardare questa tipica produzione casearia della provincia di Cuneo.
Ora ricettina e viva le donne di questa Italia....

Ingredienti per 6 persone:
-250g di pasta sfoglia
-200g di murazzano dop
-1dl di panna fresca
-1dl di latte fresco
-erba cipollina
-sale e pepe q.b.
-olio evo q.b.

Preparazione:
Tritare a coltello o con il frullatore il murazzano Dop,mettere il trito ottenuto in una ciotola,aggiungere il latte e la panna e mescolare,aggiustate di sale e pepe e unite qualche stelo di erba cipollina sminuzzata,un giro d'olio evo e mescolate.
Foderate degli stampini con la pasta sfoglia e bucherellate il fondo con una forchetta.
Riempite gli stampini foderati con il composto preparato precedentemente e infornate per 30 minuti a 180/200°.
Servire subito, io sul fondo del piatto ho messo un cucchiaio di salsa di pomodoro sul quale ho adagiato il tortino appena preparato.





13 commenti:

  1. la storia è molto interessante..ma il tortino molto molto di più!!! Quella colata di formaggio è veramente notevole!!! Una ricetta riuscitissima! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille meri sempre super carina con me!grassie

      Elimina
  2. che meraviglia.....Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale grazie per l'invito..ci sarò!un bacio

      Elimina
  3. tortino sfizioso e chic direi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. oh ma che meraviglia!!! *_* che gola.....!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohh erika!!fa ingrassare solo a gurdarlo!:)

      Elimina
  5. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta se ti va passa anche da me http://nailartpassopasso.blogspot.it/
    a presto ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao arrivo anche da te!grazie per i complimenti..

      Elimina
  6. sto sbirciando nelle tue ricette!sei davvero bravissima!questo tortino è spaziale!bacio a presto;)

    RispondiElimina